Movimento Lento Network

IF08 - Il Serio e le fortezze del Colleoni - Raccordo Castello di Malpaga

TRACCIA GPS

TRACCIA GPS

  • Lunghezza: 4,7 km
  • Tipo di bici: Ibrida
  • Tempo di percorrenza in bicicletta: 00:17 (hh:min)
  • Difficoltà in bici: Facile
  • Dislivello in salita: 28 m
  • Ciclabilità: 100 %
  • Pavimentato: 8 %
  • Sterrato: 91 %
  • Mulattiere e sentieri: 1 %
  • Su percorso protetto: 55 %

Una breve deviazione dal fiume Serio ci porta a visitare la frazione di Malpaga e il suo bellissimo Castello.

Acquistato e ristrutturato a metà del 1400 da Bartolomeo Colleoni, l’edificio diventò un’inespugnabile fortezza e allo stesso tempo un rinomato centro di cultura e ritrovo per personaggi di alto rango. Molti artisti affrescarono le sale del palazzo, contribuendo allo splendore artistico di questo elegante e lussuoso ritiro, che è oggi considerato uno degli edifici di orgine medievale più caratteristici della provincia di Bergamo.

Dal ponte sul Serio nei pressi di Ghisalba, risaliamo il fiume, percorrendo la piacevole ciclabile che ne costeggia la sponda sinistra. Raggiunto uno slargo svoltiamo a destra, seguendo le indicazioni per il Castello di Malpaga. Continuiamo sulla carrareccia che ci porta alla strada principale e, raggiunta un’edicola, svoltiamo a sinistra seguendo le indicazioni per la Ciclovia dei Castelli Bergamaschi. Entrati nella frazione di Malpaga, continuiamo sulla strada principale per trovarci il castello sulla destra.

Itinerario realizzato nel 2013 per conto del: progetto integrato d’area (PIA) Isole e foreste, frutto delle intese fra le Province di Cremona, Mantova, Bergamo e Lodi, gli enti parco, le amministrazioni comunali, i consorzi, le istituzioni culturali ed ambientali, per l’attuazione degli obiettivi del IV Asse del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) destinato a finanziare azioni di tutela e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale.

zoomgeolocalization

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su twitter
× Come posso aiutarti?