Movimento Lento Network

Le Ciclovie del Po - Tappa 06 - Da Pavia a Piacenza

TRACCIA GPS

TRACCIA GPS

  • Partenza: Pavia, stazione ferroviaria
  • Arrivo: Piacenza, stazione ferroviaria
  • Lunghezza: 79,2 km
  • Tipo di bici: Ibrida
  • Difficoltà in bici: Media
  • Segnaletica:

    Presente nella Provincia di Lodi

  • Come arrivare:

    Linee Trenitalia Milano-Genova, Alessandria-Pavia, Vercelli-Pavia e Codogno-Pavia, stazione Pavia www.trenitalia.com

  • Come tornare:

    Linea Trenitalia Milano-Bologna, stazione Piacenza www.trenitalia.com

La sesta tappa ripercorre il tracciato dell’antica via Francigena attraversando la pianura alluvionale del Basso Pavese, dove incontriamo i caratteristici terrazzi fluviali in prossimità di S. Lazzaro e di Belgioioso. 

Interessanti le testimonianze architettoniche presenti sul percorso, rappresentate soprattutto da edifici religiosi: dalla maestosa facciata di S. Michele a Pavia, alla piccola chiesa di S. Giacomo.

Usciamo da Pavia alternando tratti di pista ciclabile a tratti trafficati fino a S. Leonardo, dove una stretta strada di campagna ci porta a Belgioioso. Lasciato il castello trecentesco, arriviamo a S. Zenone dove imbocchiamo l’argine del Po fino a Lambrinia.

Attraversato il Lambro (fare attenzione al traffico sul ponte) si entra in territorio Lodigiano, dove il percorso segue dapprima l’argine del fiume e poi le “arginelle” delle risaie fino a Orio Litta, dove meritano una visita la Grangia Benedettina e la maestosa Villa Litta. Da qui, su strade sterrate, arriviamo a Corte S. Andrea, punto d’imbarco dei Pellegrini per l’attraversamento del Po.

Noi proseguiamo seguendo l’argine maestro del Po guidati dalla segnaletica fino a S. Rocco al Porto e Piacenza.

Assenti i punti di rifornimento d’acqua al di fuori dei centri abitati.

Info turistiche per questa tappa:
www.provincia.pv.it, www.paviaturismo.itwww.turismolodi.it e turismo.provincia.pc.it


 

zoomgeolocalization

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su twitter
× Come posso aiutarti?